Share with your friends










Inviare

La carta elettronica di pagamento è il modo più semplice e sicuro per pagare i vostri acquisti online. E’ affidabile perché non condivide mai i dati finanziari personali con il destinatario di pagamento. Inoltre, tutto è protetto quando si fa shopping online. Una grossa sicurezza per voi acquirenti che avete la possibilità di scegliere e acquistare il vostro prodotto online ma soprattutto di pagarlo in maniera sicura. Il vantaggio di pagare i vostri acquisti con la carta Paypal o comune carta Postepay o appoggiandosi al circuito banca sella per la vostra carta di credito consente un’immediata gestione dell’ordinativo.

Pagamento elettronico vs. bonifico bancario

In sostanza, effettuando l’acquisto online con bonifico bancario, la Fgm scale attende la valuta sul conto corrente prima di gestire l’ordinativo, mentre utilizzando il sistema di pagamento elettronico con carta la merce viene affidata il giorno stesso al vettore. Le carte hanno il vantaggio del pagamento immediato. Se non avete mai acquistato via web, nessun problema! Oggi vedremo nel dettaglio come effettuare un pagamento con Paypal, Postepay oppure con carta di credito così potrete finalmente cominciare ad effettuare acquisti online e ad inviare pagamenti ad altri utenti del servizio a cui devi del denaro in assoluta sicurezza.

Tutto molto più semplice! Se il prodotto non dovesse essere conforme alle aspettative lo stesso  può essere rinviato in azienda entro 14 giorni e la stessa provvederà alla restituzione del denaro.

Paypal metodo per l'acquisto on line

Image by: http://bit.ly/1ExUXbC

Vantaggi nell’acquisto on line per i clienti

La sicurezza dei dati

I vantaggi per i clienti non sono trascurabili, prima di tutto c’è la questione sicurezza (come abbiamo già detto), pagare tramite PayPal, PostePay o Carta di Credito significa affidarsi a delle società conosciute ed utilizzate in tutto il mondo. Inoltre, le società offrono anche servizi online da utilizzare in versione mobile, su sistema smartphone, rendendovi liberi di concludere l’acquisto in ogni momento della giornata.

Nessun costo aggiuntivo

Ovviamente il cliente non ha costi aggiuntivi pagando tramite queste piattaforme, le spese ricadono solo sull’esercente. Le carte, inoltre, hanno delle efficaci procedure in caso di rimborsi e contestazioni. Ma la Fgm scale è a disposizione per qualsiasi controversia anche per ciò che concerne il bonifico. Il core business della nostra azienda è la produzione e commercializzazione esclusiva di scale retrattili; da parete; terrazza; soppalco; soffitta con versioni motorizzate. L’obiettivo è la serietà ma soprattutto che il passaparola sulla Fgm scale sia amplificato direttamente da voi.

Protezione acquisti

Se un acquisto idoneo non vi arriva o non corrisponde alla descrizione del venditore, vi potete anche tutelare entro 15 giorni, richiedendo il rimborso dell’intero importo, escluse le spese di spedizione.

La legge italiana su e-Commerce e vendite a distanza si adegua alle direttive UE (2011/83/CE): il 14 giugno sono entrate in vigore le nuove tutele sui diritti dei consumatori online, Vediamo dunque le principali novità previste dallo schema di decreto legislativo presentato in CdM il 6 febbraio, atto del governo (delega prevista dalla legge 96/2013) che recepisce i pareri delle commissioni parlamentari (Bilancio, Attività Produttive, Politiche UE).

Commercio elettronico: le nuove norme UE 

Regolamento europeo per gli acquisti on line

Image by: http://bit.ly/1wr87CX

Regolamento

Il nuovo regolamento sulle vendite online e a distanza (in attuazione della direttiva europea sui diritti dei consumatori, che modifica delle direttive 93/13/CEE e 1999/44/CE e abroga le direttive 85/577/CEE e 97/7/CE) ha l’obiettivo di:

“garantire un migliore funzionamento del mercato interno tra imprese e consumatori generando notevoli risparmi (in termini di oneri amministrativi) per le imprese che desiderano vendere a livello transfrontaliero con le stesse modalità di vendita nazionali, con le stesse condizioni contrattuali standard e gli stessi materiali informativi”, favorendo “le vendite online, caratterizzate da un elevato potenziale di crescita”.

In materia di sanzioni l’autorità competente è l’AGCM, Garante della Concorrenza e del Mercato.

Avviare un eCommerce: regole, costi e burocrazia

Nel nostro articolo Non solo scale ma evoluzione abbiamo già parlato di come il commercio stia rapidamente cambiando grazie all’innovazione digitale. Vediamo ora come l’Unione Europea regolamenta molti aspetti del commercio elettronico.

Informativa

Potenziati gli obblighi di informazione pre-contrattuale che il professionista o l’azienda ha nei confronti dell’acquirente per le vendite a distanza. Significa che il venditore è obbligato a fornire una lunga serie di informazioni precise al consumatore prima di vincolarlo con un contratto, ad esempio in termini di caratteristiche del prodotto o servizio; prezzo; identità; indirizzo del venditore, modalità di pagamento e diritto di recesso.

Diritto di recesso

Sale a 14 giorni (dai precedenti 10) il tempo massimo per ripensarci e restituire il prodotto o servizio acquistato. Se però il venditore non adempie all’obbligo di informativa al consumatore sul diritto di recesso al momento della vendita, il limite viene prolungato di 12 mesi. Vengono garantiti diritti anche nel caso di vendite transfrontaliere, sulle quali è prevista una riduzione dei costi grazie al nuovo modello standard di recesso, valido per tutta UE.

Restituzione

Il consumatore può restituire il bene anche se deteriorato, essendo responsabile solo della eventuale diminuzione di valore in determinati casi (stabiliti con precisione). La direttiva UE prevede la responsabilità del consumatore solo se legata ad una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per il loro utilizzo. Comunque, se è mancata l’informativa sul diritto di recesso, il consumatore può restituire il bene senza alcuna responsabilità nemmeno sul minor valore.

Maggiorazioni

Vietato applicare maggiorazioni sulle tariffe applicate nel caso in cui l’acquirente scelga di non pagare in contanti ma attraverso carte di credito, di debito e forme di pagamento elettroniche. Analogo divieto nel caso in cui esista una tariffa telefonica su linee dedicate messe a disposizione del consumatore dal venditore, nelle vendite dirette e a distanza.

Lasciare la possibilità di esprimere le proprie esperienze d’acquisto all’interno di siti accattivanti e al tempo stesso lineari nelle progettazioni delle interfacce, sono le chiavi per attirare un numero sempre maggiore di utenti. Le aziende e-commerce saranno tanto più redditizie ed efficaci quanto più saranno capaci di soddisfare le aspettative dei loro clienti senza crear loro ostacoli nel percorso d’acquisto.

Codice dei diritti on line della UE

A tutela dei cittadini, la UE ha addirittura stilato un codice dei diritti online, dove si parla anche di acquisti via internet. Se vuoi approfondire il tema della tutela degli acquisti on line, inoltre, è consigliata sempre dal sito della UE.

Come acquistare on line i nostri prodotti

Ora che conosci tutti i vantaggi dell’acquisto online, gli obblighi dell’eserente, e le normative che tutelano l’acquirente, se vuoi acquistare uno delle scale retrattili di FGM Scale, sai che puoi farlo in modo semplice e sicuro.

Ecco come fare:

  1. Scegli il prodotto, configuralo e premi “Acquista” per aggiungere il prodotto al carrello
  2. Quando hai nel carrello i prodotti e le quantità desiderate, controlla le spese di spedizione e premi “Procedi con l’ordine
  3. Inseriti i tuoi dati e scelto il metodo di pagamento (paypal e le carte di credito sono il metodo più veloce), premi “Effettua l’ordine

Per cominciare allora, scegli tra le scale retrattili del nostro shop online.

Scopri l’e-commerce di FGM scale

Share with your friends










Inviare
WordPress Image Lightbox Plugin